Il conflitto inevitabile

Tra i tanti documenti del periodo rivoluzionario sardo, l’Achille della sarda liberazione spicca per forma e contenuti. Il titolo 1 si intitola “Analisi della sarda costituzione politica” ed è composto da 21 articoli. Vi si espone l’idea che la relazione tra il sovrano e la nazione sia di natura pattizia e paritetica, con reciproche obbligazioni….

Continue reading →

Alessandro Barbero, la storia sarda e la ricerca di legittimazione esterna

Ha suscitato un certo clamore, in Sardegna, l’intervento di Alessandro Barbero dedicato alla storia medievale sarda in occasione del Salone del Libro di Torino. Si presentavano gli ultimi due volumi della collana Ilisso dedicata alla storia e all’archeologia della Sardegna: Il tempo dei Vandali e dei Bizantini e Il tempo dei giudicati. Un’occasione per far…

Continue reading →

Uscire dal tunnel: la politica di cui c’è bisogno

Passate le elezioni, la Sardegna ripiomba nella sua solita condizione deficitaria, senza che alle viste ci sia una svolta politica adeguata alla situazione. Non c’è da attendersi nulla dalla nuova giunta PD-5stelle (e soci minoritari). La sua composizione, i centri di interesse a cui risponde e la qualità dei suoi membri fanno intravvedere la solita…

Continue reading →

Logu e Logos, il secondo volume di Filosofia de Logu

Esce oggi, 3 maggio 2024, per Meltemi, il secondo volume collettivo di Filosofia de Logu, a cura di Federica Pau e Gianpaolo Cherchi. Tredici autori e autrici, 330 pagine, una notevole varietà di temi. Un’opera che, seguendo il percorso tracciato col primo volume del 2021, intende sollecitare la riflessione e il dibattito, in Sardegna e…

Continue reading →

La Sardegna nella crisi globale, ovvero dall’analisi alla proposta

Danilo Lampis ha reso pubblico in Rete un suo saggio dal titolo La Sardegna nella crisi globale tra rischi e prospettive, precedentemente uscito, in forma parzialmente diversa, in una pubblicazione della Fondazione Sardinia. Si tratta di una disamina molto accurata e documentata sulla condizione della Sardegna attuale dentro le dinamiche internazionali, con uno sguardo prospettico…

Continue reading →

L’irresistibile pulsione razzista dei media italiani verso la Sardegna

Un articolo sul giornale (un tempo) progressista La Repubblica parla dell’imminente campagna elettorale sarda e in particolare della rottura di Renato Soru col centrosinistra a guida PD. E, come per magia, spuntano fuori paternalismo fuori luogo, ignoranza crassa e stereotipi razzisti. Non è un caso e non è un caso isolato. Neanche finito di dire…

Continue reading →

Dichiarazione politica-elettorale e qualche riflessione

La campagna elettorale sarda non è ancora ufficialmente iniziata, ma le sue fasi preparatorie sono ormai a uno stadio avanzato. Chiarisco la mia posizione. Come dicevo in un altro post (questo), non intendo parlare della campagna elettorale imminente. Non perché la reputi poco interessante, tutt’altro, ma per correttezza. Sono parte in causa. Dall’anno scorso sto…

Continue reading →

La Sardegna di oggi si racconta al tzilleri e abbatte gli stereotipi

Esce in questi giorni in televisione, sul canale della Radio Televisione Sarda e sul canale UNO4, In su corru ‘e sa furca, fiction scritta da Giacomo Casti, Diego Pani e Davide Melis, prodotta e realizzata da Karel. Una novità nei palinsesti televisivi sardi che, per tanti motivi, merita qualche riflessione. Questo è il lancio su…

Continue reading →