Il partito trasversale dello status quo

Il blocco sociale che domina la Sardegna (per lo più in conto terzi, ma non senza trarne cospicui vantaggi) ha militanti insospettabili a propria disposizione. Facile immaginare che i grumi di potere clientelare, gli snodi dove si connettono incarichi istituzionali, grossi interessi di parte e una sostanziale assenza di qualsiasi etica pubblica, siano anche i […]

Continue reading →