A vele spiegate verso la modernità

In Sardegna siamo fortunati, perché non abbiamo problemi veramente drammatici e possiamo perciò dedicarci a discutere di amenità o di vere e proprie scempiaggini. Per esempio di città metropolitane e di treni veloci. Tutta roba fantastica, appartenente a una dimensione dell’immaginario che sconfina nella fantascienza.

Continue reading →