I pericoli della crisi

Come sempre accade nei periodi di crisi politica, economica e culturale, l’eventualità di un rimescolamento dei rapporti di forza produce azioni e reazioni di vario segno nel corpo sociale. Certe strutture di potere vacillano e finiscono per disgregarsi e nel vuoto che si apre si infilano altri soggetti, pronti a cambiare le carte in tavola, […]

Continue reading →

L’ignoranza di sé genera mostri

Regolarmente, in occasione del trittico di festività tra 25 aprile e Primo maggio, si generano in Sardegna cortocircuiti politici significativi. L’inserimento tra la celebrazione italiana (il 25 aprile) e quella internazionale (il Primo maggio) di una festività tutta sarda (il 28 aprile, Die de sa Sardigna) fa emergere tutte le contraddizioni e i controsensi della […]

Continue reading →

Rigurgiti e miasmi

Brutta aria, entro i confini dello stato italiano. Non sono solo le puzze assortite di immondizia ad avvelenare l’atmosfera, ma anche il fetore di rigurgiti ben identificabili. Ciò che non è stato digerito e metabolizzato, nella storia come nel corpo umano, tende a riproporsi. Magari ha l’aspetto un po’ diverso, ma la sostanza è la […]

Continue reading →