Folklore, il mondo parallelo della cultura sarda

La Sardegna produce molta cultura a tutti i livelli e in tutti gli ambiti, dalla musica all’arte, dalla letteratura al cinema, ecc. È un dato ormai accertato, ma non definitivamente acquisito né compiutamente studiato. C’è tuttavia una sorta di cenerentola della nostra produzione culturale, negletta e possibilmente tenuta in disparte, ma capace di trasformarsi in […]

Continue reading →

Punti di riferimento

In queste settimane si avvicendano alcuni anniversari significativi: quello della nascita di Antonio Gramsci (Ales, 22 gennaio 1891), quello della morte di Giovanni Maria Angioy (Parigi, 22 febbraio 1808) e quello della morte di Emilio Lussu (Roma, 5 marzo 1975). Accade tutti gli anni, ovviamente. La significatività di queste ricorrenze sta non solo e non […]

Continue reading →

Dipendenza, analfabetismo relazionale e democrazia

Un tratto distintivo della Sardegna contemporanea è la difficoltà ad affrontare i problemi senza scadere nella vacua polemica. Non è una caratteristica ancestrale dei Sardi, come qualcuno sostiene, bensì si tratta di un’acquisizione del tutto recente. È legata alla totale deresponsabilizzazione cui siamo stati esposti nel corso delle ultime generazioni, deresponsabilizzazione a sua volta discendente […]

Continue reading →

Bandiere, politica e autocolonialismi

Fateci quello che volete, le cose peggiori possibili, ma non toccateci i nostri simboli e il nostro orgoglio!  Questa è una delle conclusioni cui si può giungere dopo alcuni singolari postumi sardi dell’elezione del presidente della repubblica italiana. Un’altra conclusione possibile è che l’apparato di potere proconsolare che domina l’isola abbia bisogno di trovare continue […]

Continue reading →

L’asino sardo è un bugiardo

Grandi polemiche a proposito di verybello.it, sito di promozione cultural-turistica del ministero dei beni culturali italico, in connessione con EXPO 2015. Non parlo delle polemiche relative al nome prescelto (“verybello” in effetti grida vendetta al cielo), ma di quelle scoppiate nella provincia oltremarina sarda. È venuto fuori che nei percorsi consigliati nel sito manca totalmente […]

Continue reading →