Specialità e subalternità

Ci si ostina a rivendicare come una grande conquista da difendere la “specialità regionale” della Sardegna. E non si tratta di fedeltà a qualche pietanza tradizionale. È una faccenda tristemente politica. Si tratta della nostra autonomia dentro l’ordinamento giuridico italiano. A questo proposito mi vengono in mente le “classi differenziali”, dove si radunavano disabili e […]

Continue reading →

Col nostro consenso

Negli ultimi giorni si sono succeduti alcuni fatti significativi, che suggeriscono quale sarà lo scenario prossimo venturo in Sardegna e quali saranno le dinamiche che lo animeranno. A Capo Frasca si è tenuta la grande manifestazione nazionale (nazionale sarda, precisiamo) contro le servitù e l’occupazione militare: un successo su cui in pochi avrebbero scommesso. Altro […]

Continue reading →

Gli equivoci dell’autonomia

La parola autonomia in Sardegna è fonte di continue incomprensioni, vuoi per la congenita ambiguità semantica del termine, vuoi per mancanza di conoscenze storiche e/o giuridiche, vuoi per volontà di sviare il discorso da parte di chi ha voce in capitolo nel dibattito culturale e nei mass media.

Continue reading →

Dipendentismo vs. autodeterminazione: risposta a un tentativo di normalizzazione

Con un articolo uscito sul sito Sardegnasoprattutto il professor Pietro Ciarlo entra nel dibattito politico in corso cimentandosi in una difesa appassionata e generosa dello stato italiano unitario contro la propettiva politica dell’autodeterminazione e dell’indipendenza della Sardegna. Difesa appassionata e generosa, ma – è necessario dirlo – del tutto inaccettabile quanto a impostazione e argomentazioni […]

Continue reading →

L’ammonimento di Kant

Nella sua Critica della ragion pratica Immanuel Kant diceva: “Opera in modo che la massima della tua volontà possa sempre valere in ogni tempo come principio di una legislazione universale”. In altre parole, quel che va bene per te deve andare bene anche per gli altri, altrimenti forse stai sbagliando qualcosa. Giusta o no che […]

Continue reading →

Lutto fuori luogo

Ancora una volta si piange la morte dell’autonomia regionale sarda. Il governo italiano deve raschiare il fondo del barile, per non toccare i privilegi e i patrimoni della classe dominante italica, e non può esimersi dal mettere le mani sul bottino rappresentato dalle fiscalità delle autonomie regionali. Niente di sorprendente, in fondo. Tanto meno in […]

Continue reading →

Vertenza Alcoa e crisi dei modelli dominanti: il dibattito è aperto

Il dibattito suscitato dalla (ennesima) vertenza Alcoa è stato animato recentemente da uno scambio di vedute, sulle pagine dei giornali, tra Francesco Pigliaru (economista, ex assessore regionale della giunta Soru), Antonello Cabras (senatore, ex presidente di regione, ecc., PD) e Paolo Maninchedda (presidente della Commissione Autonomia in consiglio regionale, PSdAz). I punti di vista sono […]

Continue reading →