Letture estive edificanti: libri che, secondo me, vale la pena leggere

Vorrei segnalare alcuni libri che ho letto quest’estate e che mi pare valga la pena di consigliare. Non c’è un criterio organico, in questi consigli di lettura, e forse nemmeno un filo conduttore unico. Ma non è detto. ————————————————– Inizierei con un romanzo storico, La grammatica di Febrés (Arkadia, 2019), di Nicolò Migheli. L’autore è […]

Continue reading →

La transizione storica in corso spiegata dalla fantascienza

Quando la finzione fantastica racconta il nostro mondo in modo più sintetico e diretto di tante analisi politiche. Sia chiaro, le analisi politiche, le riflessioni teoriche e storiche sono indispensabili. Di norma però non possiedono un’intrinseca capacità di colpire direttamente l’immaginario, la parte narrativa (quella predominante) della nostra psiche. La finzione invece ha una potenza […]

Continue reading →

Appuntamenti a Bologna e Siena

Pro memoria per gli appuntamenti più imminenti. Domani, 8 giugno, alle 18.00, presenterò La vincita a Bologna, ospite del Circolo “Sardegna”, presso la libreria Trame, in via Goito. Ne discuterò con Franco Arba. Sabato 9 invece, alle 17.30, sarò ospite del Circolo “Peppino Mereu” di Siena, in via Sant’Agata 24/A per parlare di storia, storiografia […]

Continue reading →

È uscito “La vincita”, romanzo

Da qualche giorno è uscito in libreria, per Arkadia editore, La vincita, la mia ultima fatica libraria. Questa volta è un romanzo. “La morte di una persona importante. La vincita inaspettata a una lotteria istantanea. Una famiglia, i suoi conflitti, le sue relazioni, sullo sfondo di una campagna elettorale. Eventi drammatici che costringono diverse persone […]

Continue reading →