Il puzzle sbagliato: la Sardegna e l’unificazione italiana

IMG_E06100-4B2B32-51C7C8-A428DF-5FD814-629127Nell’autunno del 2011 fui invitato a un convegno in quel di Napoli, organizzato dal Dipartimento di Atropologia e Scienze umane dell’Università di Salerno. Il tema del convegno era la dis-unità d’Italia, i problemi di integrazione culturale e politica all’interno dello stato italiano a un secolo e mezzo dalla sua fondazione.

Ero stato coinvolto sia in veste di studioso di storia sarda sia come rappresentante di un partito indipendentista (allora ero presidente si ProgReS – Progetu Repùblica).

Il testo della mia relazione è stato ora pubblicato, insieme ad altri contributi, sui “Quaderni di Antropologia e Scienze umane”, periodico del Laboratorio Antropologico del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno e dell’associazione La Rete.

Il numero della rivista è scaricabile qui. A pag. 203 c’è la mia relazione, presentata con un titolo parzialmente diverso. Interessanti, anche come termine di confronto, gli altri testi pubblicati. Buona lettura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + sedici =