Quel che possiamo imparare su di noi dall’esempio scozzese

Nel movimentato dibattito sardo a proposito del referendum per l’indipendenza scozzese sono emerse varie posizioni, alcune delle quali meritano di essere discusse. Altre, intese semplicemente a trarne ipotetiche conferme per lo status quo, possono essere serenamente tralasciate. In particolare, tra le considerazioni proposte nell’ambito politico indipendentista e dintorni, alcune si sono soffermate su un aspetto […]

Continue reading →

Col nostro consenso

Negli ultimi giorni si sono succeduti alcuni fatti significativi, che suggeriscono quale sarà lo scenario prossimo venturo in Sardegna e quali saranno le dinamiche che lo animeranno. A Capo Frasca si è tenuta la grande manifestazione nazionale (nazionale sarda, precisiamo) contro le servitù e l’occupazione militare: un successo su cui in pochi avrebbero scommesso. Altro […]

Continue reading →

Raccontarci storie, raccontarci storia

Gli studi storici hanno un risvolto metodologico e teorico che ne certifica lo status di disciplina scientifica, ma hanno anche un aspetto narrativo che ne contraddistingue gli esiti concreti. L’aspirazione alla credibilità e a un posto preminente nel novero delle scienze umane ha sempre animato gli storici contemporanei, facendo preferire loro l’insistenza sul primo fattore, […]

Continue reading →

Se la Storia chiama, bisogna rispondere

La questione dell’autodeterminazione della Sardegna entra in una fase di estrema urgenza. I venti di guerra che soffiano alle frontiere dell’Europa arrivano direttamente sull’isola, sotto forma di asservimento militare: uno degli elementi chiave che mostrano impietosamente come stiano le cose. L’opinione pubblica è in gran parte sedata; l’ambito intellettuale sardo è in larga parte organico […]

Continue reading →